Istruzioni per pulire l’apparecchio trasparente
Come prenderti cura delle mascherine trasparenti

Alessandro Gentili

In questo articolo ti spieghiamo come pulire l’apparecchio trasparente in maniera corretta. Ti ricordiamo che la cura di questo dispositivo è indispensabile per il suo funzionamento e la buona riuscita del trattamento. Segui le nostre istruzioni!

Perché è importante pulire l’apparecchio trasparente?


Pulire l’apparecchio trasparente è una procedura molto importante, che va eseguita per due motivi.

Una mancanza di manutenzione delle mascherine (che vengono cambiate ogni due-tre settimane circa) potrebbe compromettere il corretto funzionamento del dispositivo odontoiatrico.

In secondo luogo, se non vengono pulite di frequente, potrebbero assumere un cattivo odore e risultare sgradevoli quando inserite in bocca.

Pulire l’apparecchio trasparente: procedura


Rimuovi l’apparecchio trasparente dai denti, seguendo le istruzioni fornite dall’odontoiatra e pulisci le mascherine con spazzolino a setole morbide e dentifricio poco abrasivo.

Non imprimere troppa forza nel gesto, cerca di essere delicato e di rimuovere completamente i residui di cibo da entrambi i lati del dispositivo.

In seguito risciacqua l’allineatore sotto un flusso costante di acqua tiepida per rimuovere eventuali tracce di dentifricio.

Assicurati che il getto d’acqua non sia troppo caldo, il materiale dell’apparecchio invisibile infatti, mal sopporta le alte temperature, potrebbe deformarsi o peggio ancora fondersi. Dopo averlo lavato sotto al rubinetto, lascialo asciugare sopra un panno pulito. Durante quest’ultima fase puoi dedicarti alla pulizia dei tuoi denti.

Munisciti di spazzolino e filo interdentale o scovolino, ed esegui la classica procedura di pulizia domiciliare. Una volta asciugati, gli allineatori possono essere riposizionati in bocca.

Per una pulizia più profonda dell’apparecchio trasparente


Per una pulizia più profonda ti consigliamo di immergere le mascherine in una soluzione di perossido di idrogeno (acqua ossigenata per la disinfezione delle ferite) diluito con acqua a temperatura ambiente in rapporto 1:1.
Lascia in ammollo gli allineatori per almeno 30 minuti; ciò aiuterà a eliminare i batteri e, con essi, i cattivi odori.

La dottoressa Silvia Cammarata consiglia:
Per pulire le mascherine usa il sapone neutro per le mani. A differenza del dentifricio è meno abrasivo e non rischia di danneggiare l'apparecchio.


Prenota la tua visita odontoiatrica presso lo studio dentistico del dottor Alessandro Gentili, scopri dove puoi recarti per il tuo consulto specialistico.

Vuoi maggiori informazioni?
Chiamaci e richiedi un preventivo gratuito.
info@dentistagentili.it