Ortodonzia estetica
Cos’è e quando si usa

Alessandro Gentili

L’ortodonzia estetica consiste nell’utilizzare i brackets, le stelline dell’apparecchio fisso tradizionale, ma in modo tale che siano impercettibili.
L’ortodonzia estetica ha la stessa efficacia dell’ortodonzia tradizionale, ma è più gradevole alla vista.

Come sono composti gli apparecchi per l’ortodonzia estetica


I materiali usati per questo tipo di ortodonzia sono diversi.
Gli archi utilizzati sono composti da titanio o acciaio e resi più belli attraverso una colorazione simile alla dentatura della persona che deve indossare l’apparecchio.

I brackets possono essere di ceramica, zirconio o zaffiro.

Perché scegliere l’ortodonzia estetica?



L’ortodonzia si esegue quando ci sono dei problemi alla dentatura che vanno corretti e servono diversi tipi di forze per riportare i denti a una posizione ottimale.
L’ortodonzia estetica viene scelta quando si vogliono correggere delle malocclusioni, ma non si vuole perdere l’estetica del sorriso.

Che cos’è l’ortodonzia estetica


L’ortodonzia estetica impiega dei brackets, rimovibili o fissi, e delle bande che, attraverso l’applicazione di certe forze e con un certo tempo di utilizzo, riescono in sinergia ad allineare i denti. Quindi, funziona a tutti gli effetti come l’ortodonzia tradizionale.

Cura dell’igiene orale durante il trattamento e dopo


La cura dell’igiene orale è fondamentale durante il trattamento e va eseguita secondo alcuni criteri specifici, come la scelta di uno spazzolino adeguato.
Una volta terminato il periodo di cura e rimosso l’apparecchio, l’igiene orale rimane quella tradizionale, con pulizia casalinga tre volte al giorno, filo interdentale e collutorio.
In alcuni casi, potrebbe essere consigliato un apparecchio ortodontico per consolidare i risultati ottenuti dopo l’ortodonzia a lungo termine.

L’ortodonzia estetica è a tutti gli effetti un’ortodonzia, l’unica differenza con quella tradizionale è nell’aspetto. La cura dell’aspetto estetico del sorriso è maggiore rispetto all’ortodonzia tradizionale. Per garantire un risultato gradevole alla vista, vengono impiegati materiali che, però, costano di più rispetto a quelli tradizionali.

Vuoi maggiori informazioni?
Chiamaci e richiedi un preventivo gratuito.
info@dentistagentili.it